Library logo


Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12731/3839
Archival Unit: 392
Issue Date: 10-May-1453
Chronology: XV sec.
Title: Testamento
Producing entity (organization): Congregazione di Carità 
Content: 
Matteo d’Antonio di Apecchio e poi dell’Isola di Urbino, istituisce sua erede universale la Fraternita di Piandimercato di Urbino con l’obbligo di soddisfare varj legati.
Rog. Donino di Betto di Francesco.(1)
Fond: Congregazione di Carità 
URI Identifier: http://hdl.handle.net/20.500.12731/3839
Archivist's notes: 
Busta n. 8
(1) A parte la differenza nella lettura del nome del notaio, gioverà esaminare il regesto di Antonio Corradini (che qui di seguito viene riportato) per i particolari che gettano luce sui vari legati predisposti dal testatore:
«Matteo di Antonio una volta d’Apecchio, e poi abitante all’Isola d’Urbino nel suo testamento lascia due fiorini alla Fraternita di S. Maria di detto Castello. Lascia 10 fiorini allo Spedale di S. Maria della Bella d’Urbino. Lascia alla sua moglie Caterina figlia del fu Ondedeo dalla Villa di Varicella del contado d’Urbino una Casa posta nel borgo di detto Castello dell’Isola, durante la vita di detta Caterina, e dopo la morte di essa, lascia alla Fraternita di S. Maria d’Urbino; lascia alla detta Caterina etc. Lascia al suo Nipote figlio di Antonio di Giacomo da detto Castello 25 fiorini alla ragione di 40 bolognini. In tutti gl’altri suoi beni instituisce erede universale la Fraternita di Pian di Mercato d’Urbino. Rog. Donino di Betto di Benencasa una volta da Pietralata abitante all’Isola del Piano della Quadra di S. Croce, nella casa del Testatore posta nel Borgo di detto Castello, essendo presente fra gl’altri testimonj anche Don Giovanni di Guiduccio de Saraceni da Siena. Il detto Testatore morì alli 22 di Maggio 1453.»
Corradini, Antonio, Spoglio delle pergamene urbinati (copia di Antonio Rosa), manoscritto cartaceo, legato in cartone, secolo XIX, millimetri 305 x 220, volume II, carte 87 verso – 88 recto (segnatura di collocazione ‘Urbino 107’).
Physical type: Rotolo
Extrinsic description: 
Il lato destro della pergamena risulta gravemente lacerato dall'umidità
Preservation status: 
Pessimo
Language: Latino
Project: Attività di acquisizione ottico digitale del Fondo Antico dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo 
Appears in Collections:1.1 Sezione Pergamene

Show full item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.