Library logo


Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12731/3691
Archival Unit: 249
Issue Date: 9-Mar-1416
Chronology: XV sec.
Title: Vendita
Producing entity (organization): Congregazione di Carità 
Content: 
Agnese figlia di Angelo Isacchini di Castelbaviero e moglie del fu Luca di Domenico dell’Abazia di Thebaldo,(1) della Provincia di Massa Trabaria, abitatrice nel Borgo di S. Paolo, a nome suo e come madre di Francesco figlio del detto Luca, vende a Giovanni di Paolo di Giovanni di Fuscolo dal Borgo di S. Paolo, un terreno posto nella Valle di Miseria, per il prezzo di 56 ducati d’oro.
Rog. Biagio di Mastro Giovanni.
Fond: Congregazione di Carità 
URI Identifier: http://hdl.handle.net/20.500.12731/3691
Archivist's notes: 
Busta n. 5
(1) Quanto si trova scritto nel regesto del Nardini (Thebaldo) è inequivocabilmente un errore: infatti dal contesto si può dedurre che il personaggio identificato come Luca Di Domenico deve essere considerato come proveniente dall’abbazia benedettina fondata dalla famiglia Tedaldi (o Thedaldi), che nel corso del tempo diede origine al toponimo Badia Tedalda (oggi comune toscano della provincia di Arezzo, posto al confine con Marche e Romagna).
Physical type: Rotolo
Extrinsic description: 
La pergamena risulta lacerata nell'angolo superiore sinistro e presenta evidenti macchie di umidità su tutto il lato sinistro che hanno sbiadito in parte i tratti scrittori.
Preservation status: 
Mediocre
Language: Latino
Project: Attività di acquisizione ottico digitale del Fondo Antico dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo 
Appears in Collections:1.1 Sezione Pergamene

Show full item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.