Library logo


Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12731/3593
Archival Unit: 150
Issue Date: 24-Sep-1396
Chronology: XIV sec.
Title: Rinnovazio
Producing entity (organization): Congregazione di Carità 
Content: 
Baldo di Vanne da Primicilio, arciprete della Pieve di S. Vitale, come Sindaco(1) di don Matteo di Raniero da Gaifa, abitante del Monastero di S. Vincenzo di Pietra - pertusa e Rettore di S. Bartolo di Urbino, a nome della detta chiesa di S. Bartolo, accorda ad Antonio di Fantigino di Ranaldo d’Urbino ed alla sua moglie, la rinnova di un pezzo di terra nella corte della città, nel luogo Varea.
Rog. Giovanni d’Aldrovando da Gaifa.
Fond: Congregazione di Carità 
URI Identifier: http://hdl.handle.net/20.500.12731/3593
Archivist's notes: 
Busta n. 3
(1) In questo caso, come del resto anche in altri luoghi del Registro Generale delle Pergamene di Luigi Nardini, salta all’occhio che il termine ‘sindaco’ viene utilizzato nella sua accezione di ‘procuratore legale’, ‘rappresentante’.
Physical type: Rotolo
Extrinsic description: 
Dimensioni: 59 x 17,5 cm
Preservation status: 
Buono
Language: Latino
Project: Attività di acquisizione ottico digitale del Fondo Antico dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo 
Appears in Collections:1.1 Sezione Pergamene

Show full item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.