Library logo


Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/20.500.12731/3449
Archival Unit: 17
Issue Date: 30-Nov-1320
Chronology: XIV sec.
Title: Dote
Producing entity (organization): Congregazione di Carità 
Content: 
Venturello di Marcuccio da Viapiana confessa di aver ricevuto da Marsilia vedova di Diotalleve di Fedele dal castello di Montefabbri e da Tagnolo e Samperolo loro figli, per la dote di Fiora loro sorella, già sposata al detto Venturello, 15 lire in denari ed in robe stimate, e più un pezzo di terra ed un orto.
Rog. Spezza di Ser Giovanni da Montefabbri.
Fond: Congregazione di Carità 
URI Identifier: http://hdl.handle.net/20.500.12731/3449
Archivist's notes: 
Busta n. 1
Visualizza il Registro generale delle pergamene
https://sanzio.uniurb.it/handle/20.500.12731/3745
Physical type: Altro
Extrinsic description: 
Dimensioni: 60 x 10,8 cm
Preservation status: 
Buono
Language: Latino
Project: Attività di acquisizione ottico digitale del Fondo Antico dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo 
Appears in Collections:1.1 Sezione Pergamene

Show full item record

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.